Category: WHEN THEY LEARN
Keywords: / / /
Year: 2011
Client: BEIERSDORF
Brand: EUCERIN

Beiersdorf S.p.a., storico cliente Adverteam, conferma la fiducia all’agenzia milanese con la richiesta di realizzare una strategia di comunicazione innovativa a supporto del rilancio di Eucerin DermoPURIFYER, la linea dermocosmetica – in vendita nel canale farmacia – per combattere i segni dell’acne permettendoti di “Metterci la Faccia”. Facendo leva sui canali digitale e web, Adverteam firma “Eucerin Face app”, una piattaforma di comunicazione integrata – con una durata prevista di almeno 3 anni – che unisce tools digitali e live communication: applicazione mobile per Android, minisito Internet, touch point sul territorio e pianificazione su Zero, partner del progetto. Disponibile dal 5 dicembre sul market Android, Face app è un’applicazione sviluppata per piattaforma mobile che realizza un social game basato principalmente sul meccanismo della geolocalizzazione.

Il gioco prevede che gli utenti accumulino punti tramite una serie di azioni compiute nel mondo reale per scalare la classifica e vincere. La principale è il check-in, vale a dire la registrazione presso Face Places, punti di interesse stabiliti dal game. I punti si guadagnano anche invitando gli amici a giocare a Face app, cercando il personale Eucerin nei Face Places e acquistando Eucerin DermoPURIFYER. Face app è quindi anche un concorso, con premi che vengono erogati a cadenza mensile o semestrale.

Partendo dalla premessa che l’acne costituisce un vero problema e che spesso va a colpire la sfera sociale, la meccanica a premi incentiva i ragazzi a “metterci la faccia” e iscriversi a Face app con la possibilità di vincere tante opportunità reali, quali ingressi a concerti, feste, Dj set o aperitivi esclusivi. Face app si rivela come un progetto fortemente innovativo nel panorama della comunicazione in quanto lega il digitale al reale, unendo la dimensione partecipativa e competitiva del social gaming a una piattaforma di branding e promozionale. Rivolgendosi ad un target specifico – giovani dai 16 ai 35 anni, con un core 16-25 – il progetto è stato realizzato con un taglio fortemente orientato al mondo digitale.

Lucia Santangelo – socia Adverteam commenta: “Questo brief si è rivelato da subito una sfida per noi perché da un lato si trattava di dialogare in maniera credibile e coinvolgente con un target estremamente evoluto e consapevole dei meccanismi della comunicazione digitale e, dall’altro, di trovare un trait d’union forte tra il mondo digitale e il below the line.

Inoltre, era importante riuscire a trasferire l’equity del brand Eucerin – ‘La scienza onesta’, sempre attento a una comunicazione scientificamente corretta, competente e credibile e con un tone of voice professionale, autorevole e insieme vicino, riuscendo a coinvolgere il canale farmacia che, oltre a muoversi su logiche differenti da quelle del mass market, è poco frequentato da questo target”. Adverteam, con la supervisione di Lucia Santangelo e il project management di Gaia Faccioli, ha studiato e ideato il concept e gestito tutto il coordinamento di progetto. Face app è stato sviluppato in collaborazione con diversi partner. Med-use, agenzia milanese di Web design ha supportato Adverteam nell’ideazione del gioco e nella direzione creativa.

Forte del proprio know how nella relazione con il target e della conoscenza degli eventi sul territorio, Edizioni Zero ha selezionato i Face Places, i premi mensili e semestrali e, per il lancio di comunicazione, ha previsto una pianificazione sulle 7 edizioni del magazine ZERO, con una lavorazione speciale di copertina fustellata.

Killnine, agenzia torinese, ha seguito tutto lo sviluppo del software dell’applicazione.

Related Projects